Il furbo gondoliere

  INVIATAMI IERI DA UN AMICO   Un turista americano e’ in visita a Venezia ed ovviamente vuole girarla in gondola. Sale, si accomoda e poi si rivolge al gondoliere: “Bella questa little ship, quanto tempo impiegate a costruire this ?”. Il gondoliere si gongola e comincia a raccontare: “Sa, sior, chi la fa i xe maestri d’ascia, serve duxento … Continua a leggere

Il marito geloso

Una signora si reca dal medico di famiglia con gli occhi pesti e il corpo ricoperto di lividi. Davanti al dottore ammette che le lesioni sono state provocate dal marito. E  questi le dice:  – Mah, pensavo che suo marito fosse fuori per lavoro!  – Ehh… anch’io lo pensavo…

Nei secoli fedele

All’uscita del centro commerciale C’è un carabiniere che esce dal centro commerciale e si dirige verso la propria auto. Prima di salire sulla sua vettura, nota una bella botta sulla fiancata destra. Mentre era chinato per valutare il danno, arriva da dietro un suo collega che lo vuole salutare : ” Ehi, ciao Giovanni, che fai?” e l’altro:” Ciao, guarda … Continua a leggere

Fumare o fare le corna ?

Al self service due donne si trovano allo stesso tavolo per consumare il pasto di mezzogiorno. Finito di pranzare una di loro accende la sigaretta e inizia a fumare. L’altra, infastidita, dice:  – Preferirei commettere adulterio piuttosto che mettermi a fumare in un locale pubblico come sta facendo lei!  E l’altra:  – Sono d’accordo con lei, ma sa a mezzogiorno … Continua a leggere

Barza d’attualità

San Brunetta entra in un ufficio e vede il corpo di un impiegato sdraiato sulla propria scrivania, deceduto da un’ora. Mentre i colleghi si agitano, singhiozzano, pregano, chiamano l’ospedale, la polizia, i familiari, San Brunetta, mosso a compassione dalle suppliche dei presenti, appoggia una mano sulla testa del defunto e gli dice: “Impiegato Lazzaro, alzati e lavora!”.