Umorismo “nero”

Una coppia milanese decide di prendersi una settimana di vacanza nei CARAIBI per sfuggire almeno un attimo dal freddissimo inverno.

Ma entrambi hanno impegni di lavoro diversificati per cui sono obbligati a partire in due giorni diversi, pur se consecutivi.

Per primo parte il marito il quale, appena arrivato a destinazione, cerca subito nell’albergo un computer e manda una email alla moglie.

Ma, nella fretta, digita l’ indirizzo email tralasciando  una lettera e spedisce lo scritto senza accorgersi dell’errore.

Sfortunatamente, a Roma, in quel momento, sta tornando a casa una vedova dal funerale di suo marito,

un uomo diligente, buono, morto per un infarto.

La neo-vedova si aspetta messaggi di condoglianze arrivati via internet e per tale motivo controlla la posta in arrivo.

Legge la prima email e, dopo aver lanciato un urlo impressionante, si accascia svenuta davanti al pc.

Il figlio della neo vedova si precipita subito nella stanza e vede sua mamma priva di sensi sul pavimento.

Guarda lo schermo del computer e legge il messaggio appena arrivato il cui tenore è:

“Alla mia adorata moglie From: Da tuo marito appena partito Subject: Sono arrivato

SONO APPENA ARRIVATO E HO FATTO IL CHECK-IN.

Vedo che tutto è già per il tuo arrivo di domani.

SONO MOLTO FELICE DI RIABBRACIARTI PRESTISSIMO. SPERO CHE ANCHE IL TUO VIAGGIO

VADA BENE COME E’ STATO PER ME.

PS: QUI FA MOLTO CALDO !

Umorismo “nero”ultima modifica: 2010-01-25T08:19:00+00:00da aspide1935
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento